AISC-CODISCO 2014 – Roma

Corpi, strumenti e cognizione

XI Convegno AISC / VIII Convegno CODISCO

Roma, 2-5 dicembre 2014

http://aiscodisco2014.wordpress.com/

Titoli e abstract delle relazioni degli invited speaker:

https://aiscodisco2014.wordpress.com/relazioni-invitate/

Programma:

http://aiscodisco2014.wordpress.com/programma/
L’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC) e il Coordinamento dei Dottorati Italiani in Scienze Cognitive (CODISCO) invitano tutti gli interessati a partecipare al convegno “Corpi, Strumenti e Cognizione”, che si terrà a Roma dal 2 al 5 dicembre 2014, presso l’Università di Roma Tre.

Tema principale del convegno sarà il ruolo della corporeità e degli strumenti nei processi cognitivi e sociali, a cui saranno dedicate le relazioni plenarie dei relatori invitati: Michael Arbib (neuroscienze), Salvatore Maria Aglioti (neuroscienze), Anna Maria Borghi (psicologia cognitiva), Michele Di Francesco (filosofia), Stefano Nolfi (robotica evolutiva), Bruno Siciliano (robotica umanoide), Angela Sirigu (neuroscienze), Corrado Sinigaglia (filosofia), Marco Tettamanti (neurolinguistica), Elisabetta Visalberghi (primatologia cognitiva).

Tuttavia, l’interesse del convegno è rivolto a tutti i contributi che trattano tematiche congruenti con gli scopi e i metodi delle scienze cognitive, anche al di là del focus tematico specifico di questa edizione, con particolare attenzione a lavori di taglio e respiro interdisciplinare. Invitiamo dunque tutti gli studiosi attivi nell’ambito delle scienze cognitive a proporre i propri contributi al convegno. Le modalità specifiche di presentazione dei contributi cambiano a seconda che questi siano indirizzati alla parte AISC o alla parte CODISCO dell’evento, come descritto di seguito.

 

CONTRIBUTI AISC

I contributi AISC vanno inviati in forma di abstract lungo, potranno essere redatti in italiano o in inglese, e andranno sottomessi usando il sistema Easychair al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

La lunghezza di ogni contributo non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) nel formato scaricabile al seguente indirizzo http://www.aisc-net.org/home/modello-paper/

Il comitato scientifico selezionerà i contributi e definirà la modalità di presentazione (orale o poster). Al fine di rendere possibile la double blind review, gli autori devono omettere i loro nomi ed affiliazioni dalla versione inviata per la valutazione. Quando si riferiscono al proprio lavoro, devono usare la terza persona invece della prima. Ad esempio “X e Y (2007) nel loro lavoro” invece di “Nel nostro precedente lavoro (2007)”. Dopo l’accettazione dei contributi, verrà richiesto di re-inviare la versione camera-ready con tutti i dati per la pubblicazione nel book of abstracts.

Fra i contributi AISC inviati, il comitato scientifico, successivamente al convegno, identificherà i 5 ritenuti migliori, da sottoporre alla rivista Sistemi Intelligenti

(http://www.mulino.it/edizioni/riviste/issn/1120-9550)

nell’ambito del premio Best Paper AISC 2014, che prevede la pubblicazione del contributo vincitore sulla rivista e un buon acquisto per libri e riviste della casa editrice Il Mulino del valore di 300 euro. Anche gli altri paper nominati per il premio riceveranno menzione sulla rivista, e non se ne esclude la pubblicazione in tale sede, qualora giudicati di adeguato valore scientifico.

 

Simposi

In aggiunta ai contributi individuali, il comitato scientifico invita a sottomettere proposte per brevi simposi tematici, al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

e secondo le seguenti linee guida:

(1) la tematica proposta deve rientrare a pieno titolo nell’ambito delle scienze cognitive;

(2) gli interventi previsti devono, nel complesso, caratterizzare l’evento come marcatamente interdisciplinare;

(3) l’intero simposio deve durare 2 ore, senza pause intermedie;

(4) ogni proposta non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) e dovrà includere: titolo del simposio; nomi, affiliazioni e recapiti degli  organizzatori che lo propongono; nomi e affiliazioni dei relatori invitati (non meno di 3, non più di 8); breve introduzione al senso del simposio (perché è utile parlarne); titolo e breve abstract dei vari interventi previsti.

Le proposte di simposio verranno valutate dal comitato scientifico. Gli organizzatori dei simposi accettati al convegno dovranno iscriversi all’AISC e assicurarsi che tutti i relatori previsti nel proprio simposio facciano lo stesso.

Il comitato organizzatore del convegno garantirà adeguato supporto logistico per la realizzazione del simposio.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract & simposi): CHIUSO

Notifica di accettazione: 31 ottobre 2014

Versione camera-ready contributi accettati: 15 novembre 2014

Date convegno: 2-5 dicembre 2014

 

 

CONTRIBUTI CODISCO

La selezione dei contributi CODISCO avviene sotto la segnalazione dei coordinatori dei dottorati afferenti: spetta pertanto ai coordinatori dare notizia ai dottorandi della possibilità di partecipare al CODISCO, chiedere un abstract della ricerca che il dottorando intende presentare e valutare i lavori più idonei da sottoporre al Comitato Scientifico del convegno. Il dottorando selezionato per partecipare al CODISCO dovrà inviare all’indirizzo codisco2014@gmail.com un abstract di max. 300 parole (bibliografia compresa) entro il 15 ottobre 2014.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract): CHIUSO

Registrazione convegno: 3-4 dicembre 2014

 

CONTATTI

Per informazioni, contattare:

Fabio Paglieri: fabio.paglieri@istc.cnr.it (questioni scientifiche AISC)

Francesco Ferretti: francesco.ferretti@uniroma3.it (questioni scientifiche CODISCO)

Federico Cecconi: federico.cecconi@istc.cnr.it (questioni relative a iscrizioni e pagamenti)

 

ORGANIZZAZIONE

Coordinamento scientifico

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università di Roma Tre)

 

Comitato organizzatore

Ines Adornetti (Università Roma Tre / Università dell’Aquila)

Gabriella Airenti (Università di Torino)

Federico Cecconi (ISTC-CNR Roma)

Alessandra Chiera (Università di Messina / Università Roma Tre)

Federica Cominetti (Università Roma Tre)

Marco Cruciani (Università di Trento)

Mario De Caro (Università Roma Tre)

Francesca D’Errico (Università Roma Tre)

Rino Falcone (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università Roma Tre)

Vittorio Ganfi (Università Roma Tre)

Edoardo Lombardi Vallauri (Università Roma Tre)

Serena Nicchiarelli (Università Roma Tre)

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Antonino Pennisi (Università di Messina)

Pietro Perconti (Università di Messina)

Isabella Poggi (Università Roma Tre)

Laura Vincze (Università Roma Tre/Università di Macerata)