EAPCogSci 2015 – Torino

 

PROGRAM http://www.eapcogsci2015.it/program/

PROCEEDINGS http://ceur-ws.org/Vol-1419/

 

*EuroAsianPacific Joint Conference on Cognitive Science:*

*4th European Conference on Cognitive Science*

*10th International Conference on Cognitive Science*

The *EuroAsianPacific Joint Conference on Cognitive Science* will be held in

*Torino, Italy, September 25-27, 2015*.

The event is co-organized by the Cognitive Science Society http://cognitivesciencesociety.org/ and the International Association for Cognitive Science (IACS) www.ia-cs.org.

For more information and registration, please visit the conference website:

http://www.eapcogsci2015.it/

or send an email to: info@eapcogsci2015.it

 

We look forward to welcoming you in Torino!

Bruno G. Bara

Head of Center for Cognitive Science

University of Turin

 

Gabriella Airenti

President of the Italian Association for Cognitive Science

University of Turin

 

Naomi Miyake

Center for Research and Development of Higher Education

University of Tokyo

 

Giulio Sandini

Robotics, Brain and Cognitive Sciences

Italian Institute of Technology

 

*Submissions are CLOSED*

Submissions open: February 1, 2015

Submissions closed: March 12, 2015

Notifications of decision sent: May 1, 2015

Accepted submissions due in final form: June 1, 2015

All submissions must be made via the conference program website:

http://www.eapcogsci2015.it/submission/

All deadline times are UTC-11 by midnight. If a submission is made when it is still the deadline date at any location in the world, the submission will be considered for inclusion in the program. If a submission is accepted, at least one author of the submission must both pre-register and attend the conference in order for the submission to appear in the meeting program and in the conference proceedings.

Submitted research papers may be no more than six pages long, using the two-column format described in the Submission Formats• section, below. All paper submissions will be evaluated by peer reviewers who make acceptance recommendations to the Program Committee. The final decision of acceptance is made by the Program Co-Chairs. If a paper is accepted, it will appear in full in the Proceedings. Accepted papers may be  presented at the conference as either talks or posters as decided by Program Co-Chairs. These decisions are made on the basis of assessments by reviewers and issues of program balance.

The twenty papers receiving the best reviews by the Program Committee will be invited for possible publication in the Journal of Cognitive Science http://j-cs.org/index/index.php.

In addition, the organizers of the highest rated symposia will be invited to edit special issues of the Journal of Cognitive Science http://j-cs.org/index/index.php on their  symposium topics.

 

*Submission Formats*

All submissions must be made electronically as PDF files. These files are to be uploaded to the conference program website:

https://precisionconference.com/~cogsci

All PDF submissions must be sized 8.5 x 11 inches, with NO headers/footers and NO page numbers. Please name the submission file in this format:

firstauthorname_submissiondate.pdf• (e.g., smith_1_28.pdf• for a submission made on January 28th). If there are any special fonts required (Korean, Japanese, etc.), these must be included with the submission (i.e., embedded in the PDF file).

Authors are strongly encouraged to use provided document templates for their PDF submissions. Template files for Microsoft Word and LaTeX are available, below.

Please do not edit the margin sizes or font settings specified in these template files:

Microsoft Word Zip

http://cognitivesciencesociety.org/uploads/wordpaper_2015.zip (includes a .doc sample, a .dot template, and a PDF of the sample file)

LaTeX Zip

http://cognitivesciencesociety.org/uploads/latexpaper_2015.zip (includes sample .bst, .sty, .bib files as well as a sample .tex file and a .PDF of the sample file)

 

 

 

Call for Symposia – EAP_COGSCI 2015

*EAP_COGSCI 2015*

*EuroAsianPacific Joint Conference on Cognitive Science:*

*4th European Conference on Cognitive Science*

*10th International Conference on Cognitive Science*

 

The *EuroAsianPacific Joint Conference on Cognitive Science* will be held in *Torino, Italy, September 24-27, 2015*. The event is co-organized by the Cognitive Science Society ( http://cognitivesciencesociety.org) and the International Association for Cognitive Science (IACS) (http://www.ia-cs.org).

We are presently seeking *proposals for symposia*. Contributions are welcomed from all areas of cognitive science and cognitive robotics. Submissions should contain four to five contributions. More details can be found at: http://www.eapcogsci2015.it/symposia/ All authors of accepted proposals will be required to register and attend the conference.

 

Call for symposia opens on the 15th of November 2014.

Call for symposia closes on the 15th of January 2014.

 

For more information, please visit the conference website: www.eapcogsci2015.it or send an email to: info@eapcogsci2015.it

We look forward to welcoming you in Torino!

Bruno G. Bara Head of Center for Cognitive Science University of Turin

Gabriella Airenti President of the Italian Association for Cognitive Sciences

Naomy Miyake Center for Research and Development of Higher Education University of Tokyo

Giulio Sandini Robotics, Brain and Cognitive Sciences Italian Institute of Technology

AISC-CODISCO 2014 – Roma

Corpi, strumenti e cognizione

XI Convegno AISC / VIII Convegno CODISCO

Roma, 2-5 dicembre 2014

http://aiscodisco2014.wordpress.com/

Titoli e abstract delle relazioni degli invited speaker:

https://aiscodisco2014.wordpress.com/relazioni-invitate/

Programma:

http://aiscodisco2014.wordpress.com/programma/
L’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC) e il Coordinamento dei Dottorati Italiani in Scienze Cognitive (CODISCO) invitano tutti gli interessati a partecipare al convegno “Corpi, Strumenti e Cognizione”, che si terrà a Roma dal 2 al 5 dicembre 2014, presso l’Università di Roma Tre.

Tema principale del convegno sarà il ruolo della corporeità e degli strumenti nei processi cognitivi e sociali, a cui saranno dedicate le relazioni plenarie dei relatori invitati: Michael Arbib (neuroscienze), Salvatore Maria Aglioti (neuroscienze), Anna Maria Borghi (psicologia cognitiva), Michele Di Francesco (filosofia), Stefano Nolfi (robotica evolutiva), Bruno Siciliano (robotica umanoide), Angela Sirigu (neuroscienze), Corrado Sinigaglia (filosofia), Marco Tettamanti (neurolinguistica), Elisabetta Visalberghi (primatologia cognitiva).

Tuttavia, l’interesse del convegno è rivolto a tutti i contributi che trattano tematiche congruenti con gli scopi e i metodi delle scienze cognitive, anche al di là del focus tematico specifico di questa edizione, con particolare attenzione a lavori di taglio e respiro interdisciplinare. Invitiamo dunque tutti gli studiosi attivi nell’ambito delle scienze cognitive a proporre i propri contributi al convegno. Le modalità specifiche di presentazione dei contributi cambiano a seconda che questi siano indirizzati alla parte AISC o alla parte CODISCO dell’evento, come descritto di seguito.

 

CONTRIBUTI AISC

I contributi AISC vanno inviati in forma di abstract lungo, potranno essere redatti in italiano o in inglese, e andranno sottomessi usando il sistema Easychair al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

La lunghezza di ogni contributo non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) nel formato scaricabile al seguente indirizzo http://www.aisc-net.org/home/modello-paper/

Il comitato scientifico selezionerà i contributi e definirà la modalità di presentazione (orale o poster). Al fine di rendere possibile la double blind review, gli autori devono omettere i loro nomi ed affiliazioni dalla versione inviata per la valutazione. Quando si riferiscono al proprio lavoro, devono usare la terza persona invece della prima. Ad esempio “X e Y (2007) nel loro lavoro” invece di “Nel nostro precedente lavoro (2007)”. Dopo l’accettazione dei contributi, verrà richiesto di re-inviare la versione camera-ready con tutti i dati per la pubblicazione nel book of abstracts.

Fra i contributi AISC inviati, il comitato scientifico, successivamente al convegno, identificherà i 5 ritenuti migliori, da sottoporre alla rivista Sistemi Intelligenti

(http://www.mulino.it/edizioni/riviste/issn/1120-9550)

nell’ambito del premio Best Paper AISC 2014, che prevede la pubblicazione del contributo vincitore sulla rivista e un buon acquisto per libri e riviste della casa editrice Il Mulino del valore di 300 euro. Anche gli altri paper nominati per il premio riceveranno menzione sulla rivista, e non se ne esclude la pubblicazione in tale sede, qualora giudicati di adeguato valore scientifico.

 

Simposi

In aggiunta ai contributi individuali, il comitato scientifico invita a sottomettere proposte per brevi simposi tematici, al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

e secondo le seguenti linee guida:

(1) la tematica proposta deve rientrare a pieno titolo nell’ambito delle scienze cognitive;

(2) gli interventi previsti devono, nel complesso, caratterizzare l’evento come marcatamente interdisciplinare;

(3) l’intero simposio deve durare 2 ore, senza pause intermedie;

(4) ogni proposta non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) e dovrà includere: titolo del simposio; nomi, affiliazioni e recapiti degli  organizzatori che lo propongono; nomi e affiliazioni dei relatori invitati (non meno di 3, non più di 8); breve introduzione al senso del simposio (perché è utile parlarne); titolo e breve abstract dei vari interventi previsti.

Le proposte di simposio verranno valutate dal comitato scientifico. Gli organizzatori dei simposi accettati al convegno dovranno iscriversi all’AISC e assicurarsi che tutti i relatori previsti nel proprio simposio facciano lo stesso.

Il comitato organizzatore del convegno garantirà adeguato supporto logistico per la realizzazione del simposio.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract & simposi): CHIUSO

Notifica di accettazione: 31 ottobre 2014

Versione camera-ready contributi accettati: 15 novembre 2014

Date convegno: 2-5 dicembre 2014

 

 

CONTRIBUTI CODISCO

La selezione dei contributi CODISCO avviene sotto la segnalazione dei coordinatori dei dottorati afferenti: spetta pertanto ai coordinatori dare notizia ai dottorandi della possibilità di partecipare al CODISCO, chiedere un abstract della ricerca che il dottorando intende presentare e valutare i lavori più idonei da sottoporre al Comitato Scientifico del convegno. Il dottorando selezionato per partecipare al CODISCO dovrà inviare all’indirizzo codisco2014@gmail.com un abstract di max. 300 parole (bibliografia compresa) entro il 15 ottobre 2014.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract): CHIUSO

Registrazione convegno: 3-4 dicembre 2014

 

CONTATTI

Per informazioni, contattare:

Fabio Paglieri: fabio.paglieri@istc.cnr.it (questioni scientifiche AISC)

Francesco Ferretti: francesco.ferretti@uniroma3.it (questioni scientifiche CODISCO)

Federico Cecconi: federico.cecconi@istc.cnr.it (questioni relative a iscrizioni e pagamenti)

 

ORGANIZZAZIONE

Coordinamento scientifico

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università di Roma Tre)

 

Comitato organizzatore

Ines Adornetti (Università Roma Tre / Università dell’Aquila)

Gabriella Airenti (Università di Torino)

Federico Cecconi (ISTC-CNR Roma)

Alessandra Chiera (Università di Messina / Università Roma Tre)

Federica Cominetti (Università Roma Tre)

Marco Cruciani (Università di Trento)

Mario De Caro (Università Roma Tre)

Francesca D’Errico (Università Roma Tre)

Rino Falcone (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università Roma Tre)

Vittorio Ganfi (Università Roma Tre)

Edoardo Lombardi Vallauri (Università Roma Tre)

Serena Nicchiarelli (Università Roma Tre)

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Antonino Pennisi (Università di Messina)

Pietro Perconti (Università di Messina)

Isabella Poggi (Università Roma Tre)

Laura Vincze (Università Roma Tre/Università di Macerata)

EAPCOGSCI 2015 – EuroAsianPacific Joint Conference on Cognitive Science

Deadline extension: 12th March 2015

4th European Conference on Cognitive Science

10th International Conference on Cognitive Science

Torino, Italy, September 24-27th, 2015

http://www.eapcogsci2015.it/

 

Submission:

Submissions open: February 1, 2015
Deadline extension: March 12, 2015
Notifications of decision sent: May 1, 2015
Accepted submissions due in final form: June 1, 2015

AISC-CODISCO 2014 – Corpi, strumenti e cognizione

XI Convegno AISC / VIII Convegno CODISCO

Roma, 2-5 dicembre 2014

http://aiscodisco2014.wordpress.com/

Titoli e abstract delle relazioni degli invited speaker:

https://aiscodisco2014.wordpress.com/relazioni-invitate/

Programma:

http://aiscodisco2014.wordpress.com/programma/

ISCRIZIONI:

Per iscriversi al convegno è sufficiente seguire le istruzioni al seguente link:

http://form.jotformeu.com/form/41563672253354

In caso di problemi scrivere a federico.cecconi@istc.cnr.it (Federico Cecconi – Tesoriere AISC)

 

Invio contributi AISC: chiuso

Invio contributi CODISCO: chiuso

 

L’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC) e il Coordinamento dei Dottorati Italiani in Scienze Cognitive (CODISCO) invitano tutti gli interessati a partecipare al convegno “Corpi, Strumenti e Cognizione”, che si terrà a Roma dal 2 al 5 dicembre 2014, presso l’Università di Roma Tre.

Tema principale del convegno sarà il ruolo della corporeità e degli strumenti nei processi cognitivi e sociali, a cui saranno dedicate le relazioni plenarie dei relatori invitati: Michael Arbib (neuroscienze), Salvatore Maria Aglioti (neuroscienze), Anna Maria Borghi (psicologia cognitiva), Michele Di Francesco (filosofia), Stefano Nolfi (robotica evolutiva), Bruno Siciliano (robotica umanoide), Angela Sirigu (neuroscienze), Corrado Sinigaglia (filosofia), Marco Tettamanti (neurolinguistica), Elisabetta Visalberghi (primatologia cognitiva).

Tuttavia, l’interesse del convegno è rivolto a tutti i contributi che trattano tematiche congruenti con gli scopi e i metodi delle scienze cognitive, anche al di là del focus tematico specifico di questa edizione, con particolare attenzione a lavori di taglio e respiro interdisciplinare. Invitiamo dunque tutti gli studiosi attivi nell’ambito delle scienze cognitive a proporre i propri contributi al convegno. Le modalità specifiche di presentazione dei contributi cambiano a seconda che questi siano indirizzati alla parte AISC o alla parte CODISCO dell’evento, come descritto di seguito.

 

CONTRIBUTI AISC

I contributi AISC vanno inviati in forma di abstract lungo, potranno essere redatti in italiano o in inglese, e andranno sottomessi usando il sistema Easychair al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

La lunghezza di ogni contributo non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) nel formato scaricabile al seguente indirizzo http://www.aisc-net.org/home/modello-paper/

Il comitato scientifico selezionerà i contributi e definirà la modalità di presentazione (orale o poster). Al fine di rendere possibile la double blind review, gli autori devono omettere i loro nomi ed affiliazioni dalla versione inviata per la valutazione. Quando si riferiscono al proprio lavoro, devono usare la terza persona invece della prima. Ad esempio “X e Y (2007) nel loro lavoro” invece di “Nel nostro precedente lavoro (2007)”. Dopo l’accettazione dei contributi, verrà richiesto di re-inviare la versione camera-ready con tutti i dati per la pubblicazione nel book of abstracts.

Fra i contributi AISC inviati, il comitato scientifico, successivamente al convegno, identificherà i 5 ritenuti migliori, da sottoporre alla rivista Sistemi Intelligenti

(http://www.mulino.it/edizioni/riviste/issn/1120-9550)

nell’ambito del premio Best Paper AISC 2014, che prevede la pubblicazione del contributo vincitore sulla rivista e un buon acquisto per libri e riviste della casa editrice Il Mulino del valore di 300 euro. Anche gli altri paper nominati per il premio riceveranno menzione sulla rivista, e non se ne esclude la pubblicazione in tale sede, qualora giudicati di adeguato valore scientifico.

 

Simposi

In aggiunta ai contributi individuali, il comitato scientifico invita a sottomettere proposte per brevi simposi tematici, al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

e secondo le seguenti linee guida:

(1) la tematica proposta deve rientrare a pieno titolo nell’ambito delle scienze cognitive;

(2) gli interventi previsti devono, nel complesso, caratterizzare l’evento come marcatamente interdisciplinare;

(3) l’intero simposio deve durare 2 ore, senza pause intermedie;

(4) ogni proposta non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) e dovrà includere: titolo del simposio; nomi, affiliazioni e recapiti degli  organizzatori che lo propongono; nomi e affiliazioni dei relatori invitati (non meno di 3, non più di 8); breve introduzione al senso del simposio (perché è utile parlarne); titolo e breve abstract dei vari interventi previsti.

Le proposte di simposio verranno valutate dal comitato scientifico. Gli organizzatori dei simposi accettati al convegno dovranno iscriversi all’AISC e assicurarsi che tutti i relatori previsti nel proprio simposio facciano lo stesso.

Il comitato organizzatore del convegno garantirà adeguato supporto logistico per la realizzazione del simposio.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract & simposi): CHIUSO

Notifica di accettazione: 31 ottobre 2014

Versione camera-ready contributi accettati: 15 novembre 2014

Date convegno: 2-5 dicembre 2014

 

 

CONTRIBUTI CODISCO

La selezione dei contributi CODISCO avviene sotto la segnalazione dei coordinatori dei dottorati afferenti: spetta pertanto ai coordinatori dare notizia ai dottorandi della possibilità di partecipare al CODISCO, chiedere un abstract della ricerca che il dottorando intende presentare e valutare i lavori più idonei da sottoporre al Comitato Scientifico del convegno. Il dottorando selezionato per partecipare al CODISCO dovrà inviare all’indirizzo codisco2014@gmail.com un abstract di max. 300 parole (bibliografia compresa) entro il 15 ottobre 2014.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract): CHIUSO

Registrazione convegno: 3-4 dicembre 2014

 

CONTATTI

Per informazioni, contattare:

Fabio Paglieri: fabio.paglieri@istc.cnr.it (questioni scientifiche AISC)

Francesco Ferretti: francesco.ferretti@uniroma3.it (questioni scientifiche CODISCO)

Federico Cecconi: federico.cecconi@istc.cnr.it (questioni relative a iscrizioni e pagamenti)

 

ORGANIZZAZIONE

Coordinamento scientifico

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università di Roma Tre)

 

Comitato organizzatore

Ines Adornetti (Università Roma Tre / Università dell’Aquila)

Gabriella Airenti (Università di Torino)

Federico Cecconi (ISTC-CNR Roma)

Alessandra Chiera (Università di Messina / Università Roma Tre)

Federica Cominetti (Università Roma Tre)

Marco Cruciani (Università di Trento)

Mario De Caro (Università Roma Tre)

Francesca D’Errico (Università Roma Tre)

Rino Falcone (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università Roma Tre)

Vittorio Ganfi (Università Roma Tre)

Edoardo Lombardi Vallauri (Università Roma Tre)

Serena Nicchiarelli (Università Roma Tre)

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Antonino Pennisi (Università di Messina)

Pietro Perconti (Università di Messina)

Isabella Poggi (Università Roma Tre)

Laura Vincze (Università Roma Tre/Università di Macerata)

AISC 2014 – Roma

CORPI, STRUMENTI E COGNIZIONE  /  BODIES, TOOLS AND COGNITION

XI Convegno AISC / VIII Convegno CODISCO

Roma, 2-5 dicembre 2014

http://aiscodisco2014.wordpress.com/

Titoli e abstract delle relazioni degli invited speaker:

https://aiscodisco2014.wordpress.com/relazioni-invitate/

 

ISCRIZIONI:

Per iscriversi al convegno è sufficiente seguire le istruzioni al seguente link:

http://form.jotformeu.com/form/41563672253354

In caso di problemi scrivere a federico.cecconi@istc.cnr.it (Federico Cecconi – Tesoriere AISC)

 

Invio contributi AISC: chiuso

Invio contributi CODISCO: chiuso

 

L’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC) e il Coordinamento dei Dottorati Italiani in Scienze Cognitive (CODISCO) invitano tutti gli interessati a partecipare al convegno “Corpi, Strumenti e Cognizione”, che si terrà a Roma dal 2 al 5 dicembre 2014, presso l’Università di Roma Tre.

Tema principale del convegno sarà il ruolo della corporeità e degli strumenti nei processi cognitivi e sociali, a cui saranno dedicate le relazioni plenarie dei relatori invitati: Michael Arbib (neuroscienze), Salvatore Maria Aglioti (neuroscienze), Anna Maria Borghi (psicologia cognitiva), Michele Di Francesco (filosofia), Stefano Nolfi (robotica evolutiva), Bruno Siciliano (robotica umanoide), Angela Sirigu (neuroscienze), Corrado Sinigaglia (filosofia), Marco Tettamanti (neurolinguistica), Elisabetta Visalberghi (primatologia cognitiva).

Tuttavia, l’interesse del convegno è rivolto a tutti i contributi che trattano tematiche congruenti con gli scopi e i metodi delle scienze cognitive, anche al di là del focus tematico specifico di questa edizione, con particolare attenzione a lavori di taglio e respiro interdisciplinare. Invitiamo dunque tutti gli studiosi attivi nell’ambito delle scienze cognitive a proporre i propri contributi al convegno. Le modalità specifiche di presentazione dei contributi cambiano a seconda che questi siano indirizzati alla parte AISC o alla parte CODISCO dell’evento, come descritto di seguito.

 

CONTRIBUTI AISC

I contributi AISC vanno inviati in forma di abstract lungo, potranno essere redatti in italiano o in inglese, e andranno sottomessi usando il sistema Easychair al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

La lunghezza di ogni contributo non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) nel formato scaricabile al seguente indirizzo http://www.aisc-net.org/home/modello-paper/

Il comitato scientifico selezionerà i contributi e definirà la modalità di presentazione (orale o poster). Al fine di rendere possibile la double blind review, gli autori devono omettere i loro nomi ed affiliazioni dalla versione inviata per la valutazione. Quando si riferiscono al proprio lavoro, devono usare la terza persona invece della prima. Ad esempio “X e Y (2007) nel loro lavoro” invece di “Nel nostro precedente lavoro (2007)”. Dopo l’accettazione dei contributi, verrà richiesto di re-inviare la versione camera-ready con tutti i dati per la pubblicazione nel book of abstracts.

Fra i contributi AISC inviati, il comitato scientifico, successivamente al convegno, identificherà i 5 ritenuti migliori, da sottoporre alla rivista Sistemi Intelligenti

(http://www.mulino.it/edizioni/riviste/issn/1120-9550)

nell’ambito del premio Best Paper AISC 2014, che prevede la pubblicazione del contributo vincitore sulla rivista e un buon acquisto per libri e riviste della casa editrice Il Mulino del valore di 300 euro. Anche gli altri paper nominati per il premio riceveranno menzione sulla rivista, e non se ne esclude la pubblicazione in tale sede, qualora giudicati di adeguato valore scientifico.

 

Simposi

In aggiunta ai contributi individuali, il comitato scientifico invita a sottomettere proposte per brevi simposi tematici, al seguente indirizzo:

https://www.easychair.org/conferences/?conf=aisc_rm2014

e secondo le seguenti linee guida:

(1) la tematica proposta deve rientrare a pieno titolo nell’ambito delle scienze cognitive;

(2) gli interventi previsti devono, nel complesso, caratterizzare l’evento come marcatamente interdisciplinare;

(3) l’intero simposio deve durare 2 ore, senza pause intermedie;

(4) ogni proposta non dovrà eccedere 1500 parole (bibliografia compresa) e dovrà includere: titolo del simposio; nomi, affiliazioni e recapiti degli  organizzatori che lo propongono; nomi e affiliazioni dei relatori invitati (non meno di 3, non più di 8); breve introduzione al senso del simposio (perché è utile parlarne); titolo e breve abstract dei vari interventi previsti.

Le proposte di simposio verranno valutate dal comitato scientifico. Gli organizzatori dei simposi accettati al convegno dovranno iscriversi all’AISC e assicurarsi che tutti i relatori previsti nel proprio simposio facciano lo stesso.

Il comitato organizzatore del convegno garantirà adeguato supporto logistico per la realizzazione del simposio.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract & simposi): CHIUSO

Notifica di accettazione: 31 ottobre 2014

Versione camera-ready contributi accettati: 15 novembre 2014

Date convegno: 2-5 dicembre 2014

 

 

CONTRIBUTI CODISCO

La selezione dei contributi CODISCO avviene sotto la segnalazione dei coordinatori dei dottorati afferenti: spetta pertanto ai coordinatori dare notizia ai dottorandi della possibilità di partecipare al CODISCO, chiedere un abstract della ricerca che il dottorando intende presentare e valutare i lavori più idonei da sottoporre al Comitato Scientifico del convegno. Il dottorando selezionato per partecipare al CODISCO dovrà inviare all’indirizzo codisco2014@gmail.com un abstract di max. 300 parole (bibliografia compresa) entro il 15 ottobre 2014.

 

Date importanti

Invio contributi (abstract): CHIUSO

Registrazione convegno: 3-4 dicembre 2014

 

CONTATTI

Per informazioni, contattare:

Fabio Paglieri: fabio.paglieri@istc.cnr.it (questioni scientifiche AISC)

Francesco Ferretti: francesco.ferretti@uniroma3.it (questioni scientifiche CODISCO)

Federico Cecconi: federico.cecconi@istc.cnr.it (questioni relative a iscrizioni e pagamenti)

 

ORGANIZZAZIONE

Coordinamento scientifico

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università di Roma Tre)

 

Comitato organizzatore

Ines Adornetti (Università Roma Tre / Università dell’Aquila)

Gabriella Airenti (Università di Torino)

Federico Cecconi (ISTC-CNR Roma)

Alessandra Chiera (Università di Messina / Università Roma Tre)

Federica Cominetti (Università Roma Tre)

Marco Cruciani (Università di Trento)

Mario De Caro (Università Roma Tre)

Francesca D’Errico (Università Roma Tre)

Rino Falcone (ISTC-CNR Roma)

Francesco Ferretti (Università Roma Tre)

Vittorio Ganfi (Università Roma Tre)

Edoardo Lombardi Vallauri (Università Roma Tre)

Serena Nicchiarelli (Università Roma Tre)

Fabio Paglieri (ISTC-CNR Roma)

Antonino Pennisi (Università di Messina)

Pietro Perconti (Università di Messina)

Isabella Poggi (Università Roma Tre)

Laura Vincze (Università Roma Tre/Università di Macerata)

BODY, MIND, EXPRESSION – 19th Scientific GTA Convention

The International SOCIETY FOR GESTALT THEORY AND ITS APPLICATIONS

in Cooperation with the

Department of Classics, Modern Languages, Education and Philosophy (A.L.E.F.) of the University of Parma (Italy)

Announcement and call for papers

19th Scientific Convention May 21st – 23rd, 2015, Parma, Italy

 

BODY, MIND, EXPRESSION

We are pleased to invite you to submit an abstract to the 19th Scientific GTA Convention. The program of the conference will feature plenary lectures, workshops and poster sessions amongst others.The theme of the Convention aims to invite reflection on three main topics of the gestalt tradition that today are of  great interest in both theoretical and experimental work.

Abstracts should be no longer than 1500 characters including spaces. The deadline for the submission of abstracts is 15th December 2014, and decisions regarding accepted papers will be conveyed on 15th February 2015. The languages of the conference will be English and German.

http://www.gestalttheory.net/cms/index.php?mact=News,cntnt01,detail,0&cntnt01articleid=3&cntnt01lang=en_EN&cntnt01returnid=75

Post-Doc positions in Machine Learning Applied to the Social Sciences, University of Chicago, USA

Post-Doc: Machine Learning Applied to the Social Sciences

Applications are sought for an NSF-funded post-doctoral positions in
machine learning applied to the social sciences with James Evans from
the University of Chicago and Nathan Srebro from TTIC and the Technion.

Post-docs will be associated with Knowledge Lab (knowledgelab.org) in
the Computation Institute (www.ci.uchicago.edu) at the University of
Chicago (www.uchicago.edu), one of the leading research universities
in the United States, and with the Toyota Technological Institute at
Chicago (TTIC, www.ttic.edu), an elite computer science institute
located on the University of Chicago campus, and supervised by
Prof. James Evans of the University of Chicago and Prof. Nathan Srebro
of TTIC and the Technion. Position are for 2-3 years, contingent on
annual reappointment.

The aim is to develop and apply machine learning methods, including
active learning, matrix learning and collaborative learning, to
information gathering methods in the social sciences.  Applicants are
expected to have strong qualifications in machine learning or related
fields, and will be introduced to social science research.  They will
have the opertunity to work with other post-docs, researchers and
students in the social sciences, while being part of the vibrant
machine learning group at TTIC.  Minimum qualifications for this
position are a PhD or expected PhD (by the end of 2014) in computer
science, applied mathematics, statistics or a related field, with background 
in machine learning.  Women and members of underrepresented
groups are encouraged to apply.

Interested candidates must submit to knowledgelab@ci.uchicago.edu:
1) cover letter, describing your interest in and qualifications for pursuing
interdisciplinary research;
2) curriculum vitae (including publications list);
3) contact information for three or more scholars who know your work and are willing
to write letters of reference;
4) optionally, examples of working software you have written.

Positions can begin immediately or anytime through Fall 2014. 
Compensation includes a competitive salary and benefits plan and
assistance with relocation to Chicago.

Postdoc position in computational neuroscience, Institute of Neuroscience and Medicine, Julich, Germany

The Institute of Neuroscience and Medicine (INM) at the Research Center Jülich
investigates the structure and function of the brain. The department INM-6 consists
of 4 groups that conduct research in the field of computational and systems
neuroscience (www.csn.fz-juelich.de). 
Within the INM-6 the Helmholtz young investigator‘s group “Theory of multi-scale
neuronal networks“ focuses on the mechanisms shaping the (correlated and
oscillatory) activity in neuronal networks with structured connectivity on several
spatial scales, from synaptic specificity within cortical layers to
inter-area-connections. We aim at a quantitative and mechanistic understanding of
features of experimentally observed neuronal activity by developing and adapting
analytical methods from statistical physics (e.g. Fokker-Planck equations,
mean-field approaches, path integral methods) combined with direct simulations of
large-scale neuronal networks at cellular resolution.

The Helmholtz young investigator‘s group “Theory of multi-scale neuronal networks“
is looking to recruit a Postdoctoral Researcher (f/m)

Your Job:
The candidate will coordinate on the scientific and organizational level research
projects to investigate the relationships between neuronal connectivity on different
scales and spatially and temporally structured activity, by developing a sequence of
theoretical descriptions from the microscopic level of spiking neurons to effective
equations of interacting areas. This involves the development and application of
analytical and simulation tools. As a member of our team the candidate will
supervise PhD students and in collaboration with our experimental partners define
relevant and realistic research projects in the context of the long term research
program of the institute.

Your Profile:
        • University degree (master’s degree or equivalent) in physics or mathematics, and
a PhD in a quantitative science
        • Appreciation for the work with PhD students, understanding of scientific progress
as a collaborative achievement
        • Enthusiasm about the combination of analytical and numerical approaches that
enable a quantitative understanding of the dynamics in neuronal networks
        • Good programming skills and basic knowledge of software development in either
python, C++, or matlab
        • Experience in scientific writing in a related field (demonstrated by a
corresponding publication record)

Our Offer:
        • A position in a creative and international team, themes ranging from
computational neuroscience to simulation technology
        • Excellent scientific equipment, located on a green campus, and near the cultural
centers Köln, Düsseldorf and Aachen
        • Employment for a fixed term of initially 2 years

We look forward to receiving your application, preferably online via our online
recruitment system (see here:
http://www.fz-juelich.de/SharedDocs/Stellenangebote/_common/dna/2014-028-EN-INM-6.html),
quoting the reference number 2014-028.

Contact:
Barbara Kranen
Fon: +49 2461 61-9700
www.fz-juelich.de

Job opportunity – Level Ma/MSc (Ecole Normale Superieure)

Institution/Organization: Ecole Normale Superieure
Department: Cognitive Science Department
Web Address: http://www.cognition.ens.fr/index.html

Level: MA / MSc

Specialty Areas: Cognitive Science

Description:

The Cognitive Science Departement of Ecole Normale superieure in Paris (Institut
d'Etude de la Cognition - IEC, http://www.cognition.ens.fr/indexENG.html) aims to
recruit international students at the Master's level, both in cognitive science and
in linguistics. The IEC and Ecole Normale Superieure offer
several, competitively attributed international Masters' fellowships, providing a
living stipend of 1000 euros/month over 24 months for each fellow.

- Monthly stipend: 1000 euros.
- Possibility of subsidized housing.
- Access to subsidized cafeteria (about 4 euros/meal).
- Minimal tuition fees (about 500 euros/year).

Deadline for application: March 7, 2014
All details are available here:
http://www.cognition.ens.fr/EnseignementFinancementENG

Application Deadline: 07-Mar-2014

Web Address for Applications: http://www.ens.fr/spip.php?article438

Contact Information:Benjamin Spector benjamin.spector@ens.fr

AISC mid-term 2014 – Enna

 Convegno

“Nuove frontiere delle scienze cognitive: interdisciplinarità e ricadute applicative”

 

L’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC) invita tutti gli interessati a partecipare al Convegno di mid-term 2014, che si terrà a Enna il 22-24 aprile 2014, presso l’Università “Kore”, plesso del Rettorato, via Pergusina, Enna Bassa.

Programma

Martedì 22 Aprile

14:30    Saluti istituzionali
14:45-15:30 Invited speakerChair: CastelfranchiJames HamptonConcepts and the Semantic Triangle: philosophy, linguistics and psychology
15:30-17:00 SimposioCoordinatore: AirentiLinguaggio e cognizione. Una prospettiva interdisciplinareInterventi di: De La Cruz e Fabio; Ruggeri; Vicari e Adenzato; Airenti

coffee break

17:15–18:45 SimposioCoordinatore: PravettoniCondizioni delle decisioni e delle scelteInterventi di: Gorini, Mazzocco e Pravettoni; Matarazzo e Baldassarre; Maldonato; Ferrucci

Mercoledì 23 aprile

9:00-10:00 Invited speakerChair: PercontiAngelo CangelosiDevelopmental Robotics: From Babies to Robots
10:00-11:30 SimposioCoordinatore: MiglinoAmbienti ludici, educativi e riabilitativi basati sul paradigma dell’Internet of Things (IOT)Interventi di: Miglino, Ricci, Marocco, Di Ferdinando, Schembri, Di Fuccio, Gigliotta, Rega, Dell’Aquila

 

coffee break

Mercoledì 23 aprile

12:00-13:30 SimposioCoordinatore: BaraDalla psicoterapia cognitiva alla scienza cognitiva e ritornoInterventi di: Bara, Mancini, Di Nuovo, Presti e Moderato

 

 

15:00-16:30 SimposioCoordinatore: CardaciProgetto Edutainment: scienze cognitive e didattica interdisciplinare Interventi di: Caci, D’Amico, Chiazzese, Terminello, Augello, Merlo, Chifari, Di Paola, Ferro, D’Eredità

 

Coffee break

17:00-18:00

Sessione poster

Lista poster qui a seguire

Giovedì 24 aprile

9:00-11:15 SimposioCoordinatore: PlebeEtica: esiste una svolta cognitiva?Interventi di: Castelfranchi, Vaiana, Nucera, Attanasio, Pennisi e Giallongo, Plebe

 

Coffee break

11:30-13:30 Tavola rotondaCoordinatore: Di NuovoI labili confini della scienza cognitivaInterventi di: Perciavalle (fisiologia), Drago (farmacologia), Coniglione (filosofia), Aleo (diritto), Licciardello (psicologia sociale), Cutello (informatica)

 

Poster

1 Gaetano Albergo Limiti del Two-play account dell’abilità di osservazione
2 Ivana Baldassarre, Giovanna Nigro, Marina Cosenza e Olimpia Matarazzo Effetti del mood positivo e negativo sul comportamento decisionale dei giocatori d’azzardo
3 Sebastiana Boscarino Chi prova emozioni?
4 Antonino Bucca, Carmen V. Arcoraci Uno studio sui rapporti tra la dislessia e il mancinismo nella scuola elementare italiana
5 Antonino Bucca, Carmen V. Arcoraci Discalculia e disgrafia nei bambini mancini. Uno studio nella scuola elementare italiana
6 Buono Serafino e Silvestro Maccarrone Trattamento con strumenti multimediali nelle Disabilità Intellettive
7 Nicole Dalia Cilia e Diego Antonio De Simone Una ricerca sulla dinamica del ragionamento analogico attraverso il tempo
8 Elena Commodari, Fabio Digrandi, Andrea Di Stefano e Michela Giuffrida Valutazione delle funzioni attentive tramite supporto computerizzato in lettori principianti
9 Daniela Conti La robotica nel trattamento della disabilità mentale
10 Francesco Dentale, Pierluigi Diotaiuti, Filippo Petruccelli, Irene Petruccelli e Valeria Verrastro Distorsioni a favore del sé nella valutazione dell’ex partner come genitore: alcune implicazioni per l’assessment della cooperazione genitoriale in ambito giuridico
11 Santo Di Nuovo, Donatella Di Corrado, Maria Guarnera, Sabrina Castellano e Alessandro Di Nuovo Le reti neurali possono aiutare la statistica in situazioni ‘difficili’?
12 Maria Fobert Veutro Come insegnare l’importanza della conoscenza tacita? Ricerca e intervento formativo
13
14 Antonio Nicolosi, Santo Di Nuovo and Concetta Pirrone Uno studio sull’efficacia dell’interazione tra manipolazione e strumenti informatici nell’apprendimento della matematica
15 Valerio Perticone, Sergio Perticone, Marco Elio Tabacchi e Michele Fiordispina Un algoritmo evolutivo per il posizionamento di agenti su spazi geometrici di forme arbitrarie
16 Irene Petruccelli, Chiara Simonelli, Filippo Petruccelli, Valentina Costantino e Simona Grilli Un’indagine pilota sugli stili cognitivi dei sex offender per orientare il trattamento
17 Giovambattista Presti e Paolo Moderato Dalla discriminazione alla risposta relazionale arbitraria: gerarchie di apprendimenti di risposte di complessità crescente
18 Giovambattista Presti, Lorenzo Todone, Francesco Pozzi e Paolo Moderato La ricorsività nei programmi ABA per bambini con autismo come premessa per implementare training assistiti dal computer
19 Giovambattista Presti, Maria Josè Sireci, Valentina Cazzoli e Paolo Moderato Perspective taking in bambini autistici: un programma pilota per lo sviluppo della Teoria della Mente
20 Giovambattista Presti, Alessia Passanisi, Maria Antonella Guarnera, Melissa Scagnelli, Davide Carnevali e Claudio Premarini Le ricadute applicative della Relational Frame Theory attraverso l’implementazione informatica del modello
21 Tiziana Ramaci, Krizia Curatolo, Giuseppe Santisi e Paola Magnano Neuroni specchio e marketing sensoriale
22 Stefania Saetti e Valeria Trezzi Impara ad Imparare: Progettazione e realizzazione sperimentale di una Virtual Community per sostenere gli studenti nelle attività di apprendimento e di una piattaforma di condivisione e distribuzione di conoscenza e di nuovi servizi on-line
23 Melissa Scagnelli, Melissa Zecchin, Catia Rigoletto, Massimo Molteni e Giovambattista Presti Relational Frame Theory: principi e procedure per promuovere lo sviluppo dell’abilità di categorizzazione
24 Lakshmiprabha Nattamai Sekar, Alexandre Santos, Dimitar Mladenov e Olga Beltramello Augmented Reality learning system for children with Autism Spectrum Disorder
25 Sergio Severino La domiciliarità disaggregata: evidenze di una ricerca-pilota sulla domotica per la salute.

Titoli degli interventi nei simposi 

22 aprile ore 15:30-17:00 – Coordinatore: Gabriella Airenti Linguaggio e cognizione. Una prospettiva interdisciplinare 
Vivian M. De La Cruz e Rosangela Fabio
  • Sui benefici del bilinguismo
Alice Ruggeri
  •   Il ruolo delle azioni nella percezione della vicinanza semantica nel linguaggio  naturale
Giuseppe Vicari e Mauro Adenzato
  • Oltre il linguaggio: meccanismi ricorsivi nella struttura delle azioni intenzionali
Gabriella Airenti
  • La comunicazione non sincera. Studi sull’acquisizione

 

22 aprile ore 17:15 – 18:45 – Coordinatore: Gabriella Pravettoni Condizioni delle decisioni e delle scelte 
Alessandra Gorini, Ketti Mazzocco e Gabriella Pravettoni
  • Rischi a confronto e differenze di genere

 

Olimpia Matarazzo e Ivana Baldassarre
  • Condizioni disabilitanti e antecedenti alternativi: effetti sul ragionamento condizionale con contenuti astratti e tematici
Mauro Maldonato
  • L’influenza della sintomatologia depressiva sulle capacità decisionali e la sincronizzazione temporale
Roberta Ferrucci
  • Neuromodulazione dei processi decisionali

 

23 aprile ore 10:00-11:30 – Coordinatore: Orazio Miglino Ambienti ludici, educativi e riabilitativi basati sul paradigma dell’Internet of Things (IOT)
Orazio Miglino, Carlo Ricci, Davide Marocco, Andrea Di Ferdinando, Massimiliano Schembri, Raffaele Di Fuccio, Onofrio Gigliotta, Angelo Rega, Elena Dell’Aquila
  • Il progetto Infanzia.digitales: nuove tecnologie per supportare i processi di apprendimento/ insegnamento nella scuola dell’infanzia e primaria 
  • Abbassare le barriere comunicative con gli “smart objects” 
  • Direzioni future. Implementazioni delle funzioni di Adaptive Tutoring nell’ambito del progetto europeo ENACT 

 

23 aprile ore 12:00-13:30 – Coordinatore: Bruno Bara Dalla psicoterapia cognitiva alla scienza cognitiva e ritorno 
Bruno Bara
  • L’organico ritardo ventennale della psicoterapia cognitiva
Francesco Mancini
  • Il contributo della clinica alla comprensione delle emozioni, in particolare del senso di colpa e del perdono
Santo Di Nuovo
  • Dal cognitivismo alla simulazione della mente: quali opportunità per la psicoterapia nell’epoca della scienza cognitiva?
Giovambattista Presti e Paolo Moderato
  • Training basati sul perspective taking: dallo sviluppo della TOM nell’autismo al Sé in psicoterapia

 

23 aprile ore 15:00-16:30 – Coordinatore: Maurizio Cardaci Progetto Edutainment: scienze cognitive e didattica interdisciplinare
Barbara Caci, Antonella D’Amico, e Giuseppe Chiazzese Anna Terminello, Pasquale Augello, Antonella D’Amico, Gianluca Merlo e Antonella Chifari Benedetto Di Paola, Mario Ferro, Giuliano D’Eredità e Antonella D’Amico
  • Robotica, mondi virtuali e ragionamento

 

 

  • Intelligenza meta-emotiva e mindfulness: monitoraggio mediante dispositivi mobili

 

  • Abilità logico spaziali, matematiche e gioco degli scacchi

 

24 aprile 9:0011:15 – Coordinatore: Alessio Plebe Etica: esiste una svolta cognitiva? 
Cristiano Castelfranchi
  • Presupposti cognitivi di disposizioni ed emozioni morali
Leonarda Vaiana
  • Il ragionamento morale prima e dopo la svolta cognitiva
Sebastiano Nucera
  • Culture immorali? Approcci socio-comparativi ed evidenze antropologiche nei comportamenti morali
Alessandra Attanasio
  • La neuroetica tra scienze cognitive e scienze affettive
Antonino Pennisi e Laura Giallongo
  • Etologia del consenso: come votano gli animali non umani
Alessio Plebe
  • Approcci computazionali alla moralità

 

24 aprile ore 11:30-13:30Coordinatore: Santo Di NuovoVincenzo Perciavalle Filippo Drago Francesco Coniglione Salvatore Aleo Orazio Licciardello Enzo Cutello Tavola rotonda: I labili confini della scienza cognitivaSi confrontano studiosi di:

  • Fisiologia
  • Farmacologia
  • Filosofia
  • Diritto
  • Psicologia sociale
  • Informatica

I lavori presentati al convegno saranno raccolti nel volume: “Nuove frontiere delle scienze cognitive: interdisciplinarità e ricadute applicative”.

Iscrizione al convegno:

Per partecipare al convegno sia in qualità di uditore che di autore è richiesta l’iscrizione. L’iscrizione è gratuita per i soci AISC 2014.  I partecipanti che non sono soci dell’Associazione dovranno iscriversi pagando la quota associativa: 120,00 euro per ricercatori strutturati e 50,00 euro per ricercatori non strutturati. L’iscrizione all’Associazione prevede la partecipazione gratuita al convegno di Enna e l’abbonamento alla rivista Sistemi Intelligenti per l’anno 2014.

E’ prevista la possibilità per i ricercatori non strutturati, che intendano partecipare al convegno esclusivamente in qualità di uditori, di iscriversi anche senza associarsi ad AISC, pagando la quota di 25,00 euro.

L’iscrizione al Convegno si perfeziona inviando richiesta al seguente indirizzo email:

federico.cecconi@istc.cnr.it (Federico Cecconi – Tesoriere AISC)

e, nel caso dei non soci, versando la quota sul seguente numero di conto:

(IBAN)   IT64M0538703202000001648762

(SWIFT CODE) BPMOIT22

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA

intestato a AISC – Associazione Italiana di Scienze Cognitive

c/o LABSS-ISTC-CNR, via Palestro 32,  00185 – Roma

 Codice FISCALE: 97639940010

 

Comitato scientifico:

Gabriella Airenti (Università di Torino)

Maurizio Cardaci (Università di Palermo)

Federico Cecconi (ISTC-CNR, Roma)

Marco Cruciani (Università di Trento)

Mario De Caro (Università di Roma Tre)

Santo Di Nuovo (Università di Catania)

Rino Falcone (ISTC-CNR, Roma)

Orazio Miglino (Università di Napoli Federico II)

Fabio Paglieri (ISTC-CNR, Roma)

Pietro Perconti (Università di Messina)

Alessio Plebe (Università di Messina)

Giovambattista Presti (Università di Enna)

Marco Elio Tabacchi (Università di Palermo)

Maurizio Tirassa (Università di Torino)

Giorgio Vallortigara (Università di Trento)

Segreteria organizzativa locale:

Donatella Di Corrado, Alessandro Di Nuovo, Maria Guarnera, Paola Magnano, Alessia Passanisi, Tiziana Ramaci (Università di Enna); Vivian De La Cruz (Università di Messina); Sabrina Castellano, Daniela Conti (Università di Catania)

Coordinamento: Giovambattista Presti (Università di Enna) e Santo Di Nuovo (Università di Catania).

Per contatti e informazioni: dott.ssa Stefania Gallina, segreteria di presidenza Università Kore di Enna, telefoni 0935 536102 / 0935 536103

Informazioni logistiche:

La sede del convegno (Università Kore – plesso del Rettorato) è raggiungibile con pullman che percorrono l’autostrada Catania-Enna in circa un’ora. Dalla fermata del pullman a Enna Bassa, la sede del convegno è raggiungibile facilmente a piedi.

Il pullman dei servizi SAIS parte dalla stazione ferroviaria di Catania e ferma anche all’aeroporto.

Partenze da Catania per Enna: ore 8:00, 12:00, 13:00*, 14:15, 17:10*, 17:50, 20:00 (passaggio all’aeroporto dopo 10’)

Partenze da Enna per Catania: ore  6:25, 6:55*, 8:10, 8:45*, 11:25, 13:10*, 14:10, 15:40, 18:10, 22:00 (passaggio all’aeroporto dopo 65’)

* non si effettua di sabato

Domenica le corse sono ridotte.

Info sugli orari aggiornati e i costi: http://www.saisautolinee.it/ricerca/index.asp

Informazioni circa gli hotel e B&B convenzionati nelle vicinanze del convegno qui a seguire:

http://www.aisc-net.org/home/2014/01/13/convegno-di-enna/enna-alberghi-e-bb/

 

iCog Network and iCogS Database

LINGUIST List: Vol-25-13. Tue Jan 07 2014. ISSN: 1069 - 4875.

iCog Network and iCogS Database

Moderator: Damir Cavar, Eastern Michigan U <damir@linguistlist.org>

Reviews:
Monica Macaulay, U of Wisconsin Madison
Rajiv Rao, U of Wisconsin Madison
Joseph Salmons, U of Wisconsin Madison
Mateja Schuck, U of Wisconsin Madison
Anja Wanner, U of Wisconsin Madison
        <reviews@linguistlist.org>

Homepage: http://linguistlist.org

Do you want to donate to LINGUIST without spending an extra penny? Bookmark
the Amazon link for your country below; then use it whenever you buy from
Amazon!

USA: http://www.amazon.com/?_encoding=UTF8&tag=linguistlist-20
Britain: http://www.amazon.co.uk/?_encoding=UTF8&tag=linguistlist-21
Germany: http://www.amazon.de/?_encoding=UTF8&tag=linguistlistd-21
Japan: http://www.amazon.co.jp/?_encoding=UTF8&tag=linguistlist-22
Canada: http://www.amazon.ca/?_encoding=UTF8&tag=linguistlistc-20
France: http://www.amazon.fr/?_encoding=UTF8&tag=linguistlistf-21

For more information on the LINGUIST Amazon store please visit our
FAQ at http://linguistlist.org/amazon-faq.cfm.

Editor for this issue: Uliana Kazagasheva <uliana@linguistlist.org>
================================================================

The iCog network has just launched iCogS to help postgraduates and early-career
researchers working in the different disciplines of cognitive science get in touch
with each other, exchange knowledge, and initiate collaborations. Researchers can
create a profile detailing their research interests, current research and whether
they are interested in collaborating with other researchers, which disciplines they
are interested in collaborating with, the topic or question they wish to investigate
collaboratively, and the methodologies they wish to employ (if known). Even for
those not currently seeking collaborators, having an iCogS profile is a good way to
advertise your research to other researchers in the cognitive science community.

Visit http://i-cog.com/icogs to create your profile and search the iCogS database
for other researchers.

The iCog network acknowledges the generous support of the Mind Association,
Aristotelian Society, Analysis Trust, Guarantors of Brain, Language and Cognition
(Cambridge University Press), and the Departments of Philosophy and Psychology,
Faculty of Science, and the Hang Seng Centre for Cognitive Studies at the University
of Sheffield.

Linguistic Field(s): Cognitive Science
                      Neurolinguistics
                      Psycholinguistics

S-Cube project

About the S-Cube project

http://www.s-cubeproject.eu/

Four European partners are working on the S-cube project, funded by the European Union Leonardo Transfer of Innovation Fund to develop online role play training which will help Social Enterprises improve soft skills.

This two year project is led by Plymouth University (Plymouth, UK) and supported by Federico II (University of Naples, Italy), Cork Institute of Technology (Cork, Ireland) and GeProS (a Dieburg based German Consultancy Company) to develop state of the art e-learning scenarios that will allow significant numbers of people working in social enterprises to access a training resource which will improve soft skills and subsequently enhance their organisations capabilities.  Soft skills, also known as interpersonal or people skills, include team working, negotiation, time management, communication, active listening, assertiveness and proactivity.

The name S-cube represents the three S’s associated with this project, namely: Soft Skills for Social enterprises.  This project aims to design learning scenarios tailored for social enterprises training needs by using educational role play simulation games; trialling the software in European Union social enterprises; evaluating the effectiveness of this training product, and disseminating it across social enterprises and other similar organisations in the EU.

This project will deliver an online training product for use in social enterprises and other small to medium and not-for-profit organisations.

AISV 2014 – X Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana di Scienze della Voce

AISV 2014 –    Aspetti prosodici e testuali del raccontare: dalla letteratura orale al parlato dei media UNITO
X Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana di Scienze della Voce (AISV),
Torino, 22-24 gennaio 2014 – Università degli Studi di Torino

Il programma preliminare è ora disponibile in pdf a questo link

Sito evento http://www.lfsag.unito.it/AISV2014/index.php